Contributi tedeschi al budget Ue cresceranno del 42% con nuova proposta di Bruxelles

15 Giugno 2020, di Alberto Battaglia

Nei prossimi anni essere un membro dell’Unione Europea sarà decisamente più costoso per la Germania: secondo le stime governative citate dal quotidiano Die Welt i contributi al budget Ue versati dalla Germania saliranno del 42%, ovvero di 13 miliardi di euro ogni anno. Ciò sarebbe il risultato delle proposte lanciate dalla Commissione Ue, che prevedono un allargamento del budget che andrebbe a “danneggiare” alcuni contribuitori netti come la Germania.
Secondo il Welt le proposte di Bruxelles prevedono che gli stati membri versino circa l’1,075% del proprio pile nei prossimi sette anni, sulla base dei dati del 2018.