Conte: “Sul Recovery plan non siamo assolutamente in ritardo”

24 Novembre 2020, di Alberto Battaglia

“C’è un dibattito pubblico sul fatto che l’ Italia sia indietro” sulla presentazione dei progetti finalizzati all’erogazione del Recovery fund, ma, secondo quanto afferma il premier Giuseppe Conte, “non è vero: stiamo definendo progetti e li porteremo all’attenzione delle parti sociali e del Parlamento: siamo perfettamente in linea con il cronoprogramma”. E’ quanto sostiene il presidente del Consiglio nel corso di un incontro al Senato.