Conte sul Mes: “Che Salvini non studi i dossier non mi stupisce”

2 Dicembre 2019, di Alberto Battaglia

“Mi sono sorpreso, se posso dirlo, non della condotta del senatore Salvini, la cui “disinvoltura” a restituire la verità e la cui “resistenza” a studiare i dossier mi sono ben note, quanto del comportamento della deputata Meloni” nel “diffondere notizie allarmistiche, palesemente false” sul Mes.  Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso delle nelle comunicazioni in Aula alla Camera sul Mes.

“Presidente Conte, se non ci fossero in mezzo i soldi degli italiani mi sarei divertita ad ascoltarla. Ha letto 40 minuti di resoconti parlamentari per contraddire quello che ha fatto il suo governo, smentire il suo governo”, aveva dichiarato la leader di Fratelli d’Italia.