Consumi, Confesercenti: profondo divario tra Nord e Sud

27 Maggio 2019, di Alessandra Caparello

Un’Italia sempre più divisa sul fronte dei consumi è quella che rivela l’ultima indagine della Confesercenti con divari eclatanti. Nel 2018 le famiglie lombarde hanno speso in media 33.621 euro, ben 14mila in più di quelle calabresi.

Proprio la Calabria è la regione più in sofferenza: la spesa media delle famiglie si attesta a 19.911 euro l’anno, quasi 5.800 euro in meno della media nazionale (28.251). Dopo la Calabria, ci sono la Sicilia (spesa media di 21.404 euro per nucleo familiare) e la Basilicata (22.317 euro). Ma sono sotto i livelli nazionali anche Campania (23.188 euro), Molise (23.250 euro), Puglia e Sardegna (entrambe a 23.524 euro) e Abruzzo (23.704).