Consob: famiglie europee piu’ ricche. In Italia situazione stabile

13 Settembre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Cresce la ricchezza delle famiglie in Europa ma non in Italia. Lo rileva l’ultimo rapporto Consob sugli investimenti finanziari delle famiglie italiane, che evidenzia:

“negli ultimi anni la ricchezza netta delle famiglie dell’Eurozona è aumentata (+3,2% nel 2015), mentre è rimasta sostanzialmente invariata in Italia (+0,4% circa nel 2015), dove l’aumento delle attività finanziarie (+5,2%) è stato controbilanciato dalla riduzione delle attività reali (-3%)”.

Nell’area euro, si legge in una nota:

“il rafforzamento della situazione economica delle famiglie, testimoniato a partire dal 2013 dalla ripresa dell’occupazione e dall’aumento del reddito disponibile, è andato di pari passo con il costante miglioramento del sentiment degli operatori e il graduale ritorno del tasso di risparmio sui livelli pre-crisi (13%)”.

Diversa la situazione in Italia, che:

“pur mostrando un andamento analogo a quello dell’Eurozona, il tasso di risparmio resta molto al di sotto dei valori di lungo periodo, segnando un divario crescente rispetto alla media europea: rispettivamente circa il 10% e il 13% a fine 2015″.