Consigliere della Casa Bianca Navarro: Ceo di TikTok è “burattino” in mano ai cinesi

13 Luglio 2020, di Alberto Battaglia

Secondo il consigliere per il commercio della Casa Bianca, Peter Navarro, il Ceo di TikTok è “burattino americano” in mano alla Cina. Un commento che si va ad aggiungere ai precedenti lanciati al popolare social network cinese da parte dell’amministrazione Trump. Il manager in questione è Kevin Mayer, già presidente della divisione Direct-to-Consumer & International della Walt Disney Company.

“Ciò che il popolo americano deve capire è che tutti i dati che vanno in quelle app mobili con cui i bambini si divertono così tanto vanno a finire direttamente ai server in Cina, ai militari cinesi, al Partito comunista cinese e alle agenzie che vogliono rubare la nostra proprietà intellettuale”, ha detto Navarro alla Fox, “queste app possono essere utilizzate per rubare informazioni personali e finanziarie per ricatti ed estorsioni, possono essere utilizzate per rubare la proprietà intellettuale aziendale e segreti di proprietà”.