Confesercenti: con la pandemia le famiglie hanno perso in media 1650 euro di redditi

1 Marzo 2021, di Alessandra Caparello

Ad un anno dallo scoppio della crisi pandemica, alle famiglie italiane sono venuti a mancare in media circa 1.650 euro di redditi. Così stima Confesercenti secondo cui continuando così, a fine 2021, il reddito medio delle famiglie sarà ancora 512 euro inferiore ai livelli pre-crisi.

A livello territoriale, alla fine del corrente anno la distanza maggiore dalle condizioni pre Covid si registrerebbe in Emilia Romagna (-897 euro), seguita dalle Marche (-807 euro). Resterebbe invece al di sotto dei 200 euro la perdita delle famiglie pugliesi.