Confcommercio: oltre 420mila posti di lavoro in bilico

13 Maggio 2020, di Alessandra Caparello

Sono 270mila le imprese a rischio nel commercio e nel turismo in Italia, mentre potrebbero andar persi 420mila posti di lavoro. I numeri sono quelli forniti da Enrico Postacchini, membro di Giunta di Confcommercio in una audizione alla Commissione Industria del Senato.

Gli operatori hanno perso la pazienza, non hanno visto nulla oltre ai 600 euro (…) Numeri inesorabili e purtroppo non ci sono strumenti immediati per mantenere in piedi le attività”.