Confcommercio, evasione fiscale in aumento per colpa del boom tasse locale

26 Luglio 2017, di Mariangela Tessa

Sale del 5,3% tra il 2011 e il 2014 l’evasione fiscale. Lo rileva il Centro studi di Confcommercio, sottolineando che il fenomeno è attribuibile interamente alla crescita della pressione fiscale locale di quasi il 30%. I dati elaborati dal centro studi risalgono al 2014.