Confcommercio: “Da emergenza coronavirus persi oltre 5 mld di PIL”

25 Febbraio 2020, di Alessandra Caparello

Siamo preoccupati soprattutto per le eventuali conseguenze che questa emergenza potrebbe comportare per la nostra economia – complessivamente una perdita di Pil di oltre 5 miliardi secondo le stime più recenti del nostro Ufficio Studi – e restiamo a disposizione dei tavoli istituzionali per dare il nostro attivo apporto di informazioni sullo svolgimento delle attività.

Così Donatella Prampolini, coordinatrice nazionali di Confali, il coordinamento della filiera agroalimentare di Confcommercio-Imprese per l’Italia, sull’emergenza Coronavirus.