Commissione Ue, Italia: stime disoccupazione in aumento

13 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

BRUXELLES (WSI) – Alti i livelli di disoccupazione in Italia e rallenta l’occupazione rispetto al biennio precedente e questo per la fine degli incentivi alle nuove assunzioni previsti dal Governo.

La Commissione Ue ha stimato un rialzo del tasso di disoccupazione nel 2016 dall’11,5% all’1,7% e nel 2017 dall’11,4 all’11,6 per cento. Nel 2018 invece passerà dall’11,3 precedente all’11,4 per cento. Secondo la Commissione comunque le passate riforme sosterranno l’occupazione quest’anno e nel 2018.