Colombia: accordo di pace con le Farc

25 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

E’ stato raggiunto l’accordo di pace fra il governo della Colombia e il gruppo comunista delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc) in quella che dovrebbe essere la giornata che segnerà la fine di una guerriglia che dura da 52 anni. Lo ha annunciato il capo negoziatore delle Farc, Ivan Marquez, al termine delle trattative svoltesi a L’Avana, a Cuba. La notizia ha suscitato l’entusiasmo delle piazze, con una Colombia che potrà liberarsi di uno stillicidio de dagli anni Sessanta ha provocato 220 mila morti e 5 milioni di sfollati. Il presidente colombiano Juan Manuel Santos ha indetto per il prossimo 2 ottobre il referendum chiamato a convalidare l’esito del negoziato.
Soddisfazione anche per il presidente americano Barack Obama, che congratulandosi col suo omologo ha riconosciuto la portata storica della giornata.