Citigroup, conti in rosso nel quarto trimestre

16 Gennaio 2018, di Livia Liberatore

Quarto trimestre in perdita per Citigroup, su cui pesano gli oneri della riforma fiscale, pari a 22 miliardi di dollari. Il rosso annunciato è di 18,3 miliardi di dollari, 7,15 dollari per azione. Nello stesso periodo dell’anno precedente Citigroup aveva riportato un utile di 3,6 miliardi. L’utile netto depurato dalle componenti non ricorrenti è stato pari a 1,28 dollari per azione, maggiore degli 1,19 dollari previsti dagli analisti. Il giro d’affari si è attestato a 17,3 miliardi di dollari leggermente superiore ai 17 miliardi della precedente rilevazione.

Il titolo guadagna l’1,1% al momento sulla Borsa Usa.