Cina: rallentano a sorpresa i servizi a giugno

5 Luglio 2021, di Mariangela Tessa

Rallenta nel mese di giugno l’attività dei servizi in Cina, al minimo da 14 mesi, complice un focolaio di Covid-19 nel Sud del Paese. L’indice Pmi, calcolato da Ihs Markit, è infatti sceso a 50,3 punti dai 55,1 di maggio. Il rallentamento di giugno sorprende gli analisti che si aspettavano un risultato pari a 55,1 punti. Non si raggiungeva un livello basso quanto quello di giugno da aprile 2020, in piena pandemia.