Cina: prezzi più freddi a settembre, inflazione all’1,7%

15 Ottobre 2020, di Mariangela Tessa

Rallenta il tasso di inflazione in Cina, che ha continuato a diminuire a settembre, secondo i dati ufficiali. L’indice dei prezzi al consumo ha segnato un aumento dell’1,7% rispetto all’anno precedente, rallentando da un aumento del 2,4% ad agosto. Un sondaggio tra gli economisti aveva previsto un aumento dell’1,8-1,9% a settembre.