Cina, Presidente Xi a vita, come Mao

26 Febbraio 2018, di Livia Liberatore

In Cina alcune recenti mosse vanno nella direzione di permettere al presidente Xi di rimanere al potere per un tempo indefinito. Il Partito comunista cinese ha annunciato domenica che intende abolire i limiti di durata della presidenza, una rottura con regole in vigore da decenni, istituite per impedire al Paese di tornare ai giorni in cui a Mao venne riservata un’obbedienza più simile a un culto. Le tempistiche dell’annuncio hanno sorpreso molti osservatori della politica cinese: Xi terminerà il suo primo mandato come presidente il mese prossimo e avrebbe potuto aspettare fino alla fine del suo secondo mandato.