Cina: Pil torna positivo nei primi nove mesi dell’anno, dopo balzo terzo trimestre

19 Ottobre 2020, di Mariangela Tessa

Torna positivo anche se meno delle attese il Pil cinese nei primi nove mesi dell’anno. Tra gennaio-settembre la crescita è stata dello 0,7%.
Dopo lo storico tonfo a -6,8% di gennaio-marzo, l’economia della Cina ha ritrovato la fase espansiva salendo del 3,2% ad aprile-giugno e del 4,9% a luglio-settembre.
Quest’ultimo dato, anche se meno del 5,2% stimato dagli analisti, rimarca un passo della ripresa post pandemia consolidato: la Cina è l’unico Paese indicato dall’Fmi in crescita nel 2020, a +1,9% secondo le stime diffuse a ottobre.
Il governatore della Banca centrale Yi Gang prevede una crescita nel 2020 al 2%.