Cina: manifattura rallenta, Pmi sulla soglia critica di 50 punti

30 Novembre 2018, di Mariangela Tessa

Rallenta ancora l’attività manifatturiera in Cina che ha registrato un ulteriore calo nel mese novembre, attestandosi al livello più basso da luglio 2016.

L’indice Pmi pubblicato dall’ufficio nazionale di statistica (Bns), infatti è sceso a 50, rispetto al 50,2 del mese precedente, una “soglia critica” secondo l’istituto, in quanto separa la fase di espansione da quella di contrazione dell’economia.

Il nuovo rallentamento arriva mentre la Cina deve affronta le sanzioni commerciali dall’amministrazione statunitense.