Cina: manifattura cresce a novembre, Pmi ai massimi da tre anni

30 Novembre 2020, di Mariangela Tessa

Accelera nel mese di novembre l’attività manifatturiera cinese, che continua la risalita dai minimi di febbraio.

L’indice Pmi si è, infatti, attestato a 52,1 punti contro i 51,4 del mese precedente, segnando il miglior risultato da settembre 2017 e battendo le stime degli analisti.

Ricordiamo che un numero maggiore di 50 indica un’espansione dell’attività e, al di sotto, rappresenta una contrazione.

A febbraio scorso, l’indice era sceso a 35,7 punti poiché a causa del coronavirus era stata chiusa la maggior parte delle aziende in Cina.