Cina: frena oltre le attese manifattura dicembre

2 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Dicembre negativo oltre le attese per l’attività manifatturiera cinese. L‘indice Markit / Caixin Purchasing Managers (PMI) ha raggiunto 51,5 punti dai 51,8 di novembre. Gli analisti si aspettavano un calo a 51,7. Va tenuto conto comunque che letture superiori a 50 indicano un’espansione, mentre quelle inferiori a quel livello segnalano una contrazione.

L’indice è basato su un sondaggio tra aziende e delinea un quadro più oscuro dell’attività manifatturiera in Cina rispetto all’indice ufficiale pubblicato martedì scorso dal Governo. Quest’ultimo riportava un tasso di crescita invariato a dicembre rispetto al mese precedente