Cina, crollo verticale per le vendite auto: -78% in febbraio

10 Marzo 2020, di Mariangela Tessa

Febbraio nero per le vendite di automobili in Cina, crollate del 78,4%. Lo ha annunciato la Federazione cinese dei costruttori di autovetture (Cpca). Il più grande mercato automobilistico del mondo  è stato paralizzato infatti a causa dell’epidemia del nuovo coronavirus. Nel mese scorso sono state vendute 124.649 autovetture rispetto alle 575.791 di un anno fa.