Cina: coronavirus manda al tappeto vendite nuove auto

21 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Il coronavirus mette ko le vendite di nuove auto in Cina. Nelle prime due settimane di febbraio, le immatricolazioni sono crollate su base annua del 92%, secondo quanto reso noto dall‘associazione di settore CPCA (China Passenger Car). Nel periodo preso in considerazione, sono state vendute 4.909 auto, rispetto alle 59.930 auto vendute nello stesso periodo del 2019.