Cina: coronavirus frena la corsa dei prezzi a maggio

10 Giugno 2020, di Mariangela Tessa

Frena l’inflazione in Cina nel mese di maggio. Secondo il National Bureau of Statistics, l’inflazione ha registrato un incremento tendenziale del 2,4% dopo il 3,3% di aprile. Il dato è inferiore alle attese degli analisti (2,7%).

Rispetto al mese precedente, invece, i prezzi al consumo hanno messo a segno una flessione dello 0,8%, più ampio del consensus (-0,5%), dopo il -0,9% precedente.