Cina contro gli Usa: “Stop a ingerenza interna per Hong Kong”

16 Ottobre 2019, di Mariangela Tessa

Nuovo fronte di tensione si apre tra la Cina e gli Stati Uniti. Pechino ha espresso la sua “forte indignazione” verso Washington per l’approvazione dello ‘Hong Kong Human Rights and Democracy Act’ da parte della Camera americana, a tutela dei diritti umani e civili, ribadendo la richiesta “di sospensione di ogni ingerenza” negli affari interni.

“Esprimiamo forte indignazione e decisa opposizione all’insistenza della Camera dei rappresentanti sull’approvare” questo provvedimento, ha affermato in una nota il portavoce del ministero degli Esteri, Geng Shuang.