Cina: brusco calo dell’export, peggior risultato dal 2009

13 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

PECHINO (WSI) – Brusco calo dell’export della Cina nel mese di dicembre con un -6,1% su base annua a 209,4 miliardi di dollari dopo la crescita registrata a novembre (+0,1%).

Si registra così il risultato peggiore dal 2009. L’import sale invece del 3,1% arrivando a 168,5 miliardi con il saldo commerciale che si attesta sui 40,82 miliardi di dollari.

Secondo quanto stimano gli economisti, le politiche protezionistiche annunciate dal presidente americano Donald Trump potrebbero peggiorare ulteriormente l’export di Pechino nel 2017.