Cina: bilancia commerciale in calo, record avanzo con USA

13 Ottobre 2017, di Alessandra Caparello

PECHINO (WSI) – Registra una flessione del surplus a settembre la bilancia commerciale della Cina che, secondo i dati diffusi dalle dogane, scende a 28,5 miliardi di dollari dai circa 41,92 di agosto e 38 attesi dagli analisti. Crescono le esportazioni dell’8,1%, così anche le importazioni del 18,7% a fronte di attese per un progresso del 14,7%.

Record l’avanzo commerciale con gli Usa. Secondo quanto scrive Reuters, l’eccedenza commerciale della Cina con gli Stati Uniti ha raggiunto un massimo storico salendo a28,08 miliardi di dollari contro 26,23 miliardi il mese scorso. Il surplus è stato il più alto mai registrato con gli Stati Uniti per ogni singolo mese, sulla base dei calcoli di Reuters basati su dati ufficiali che risalgono al 2008.

Il surplus commerciale della Cina con gli Stati Uniti nel periodo gennaio-settembre era di 195,54 miliardi di dollari. Questo potrebbe dare input al presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che ha a lungo lamentato che lo squilibrio commerciale tra le due nazioni fa male all’economia degli Stati Uniti.