Cina: banca centrale taglia lievemente tassi sui prestiti

18 Novembre 2019, di Mariangela Tessa

La banca centrale cinese diventa più conciliante in materia di prestiti. Lo dimostra il calo, annunciato oggi, del tasso preferenziale applicato alle banche commerciali per i prestiti a breve termine.

Il nuovo tasso di pronti contro termine a sette giorni è stato fissato al 2,50% contro il 2,55%, ha affermato la banca centrale sul proprio sito web.