Cina: banca centrale conferma ampia liquidità per secondo semestre

18 Giugno 2020, di Mariangela Tessa

La banca centrale cinese manterrà la liquidità ampia nella seconda metà dell’anno, ma allo stesso tempo dovrebbe considerare per tempo il ritiro al momento opportuno delle misure strategiche adottate per contrastare gli effetti della pandemia di Covid-19.

È quanto ha detto il governatore dell’istituto di politica monetaria Yi Gang durante un forum finanziario a Shanghai, aggiungendo che i fondamentali economici della Cina rimangono solidi e i suoi mercati finanziari sono generalmente stabili.