Cer vede il Pil dell’Italia in negativo nel primo trimestre

4 Febbraio 2019, di Alberto Battaglia

Il Centro Europa Ricerche (Cer), ha aggiornato le stime sulla crescita del Pil dell’Italia per il primo trimestre del 2019: la variazione sul trimestre precedente è prevista nulla, mentre il confronto anno su anno mostra un dato negativo dello 0,2%. Sarebbe il peggior primo trimestre dal 2013. Il Cer ritiene che “sarà pertanto necessario ribassare gli obiettivi di crescita assunti solo lo scorso dicembre con l’Aggiornamento del quadro macroeconomico e di finanza pubblica”. Il governo si attende una crescita nel complesso del 2019 dell’1% mentre Bankitalia ha previsto un tasso di crescita dello 0,6%..