Cdp: aumento di capitale riservato al Tesoro, che salirà all’82,8%

24 Giugno 2016, di Alberto Battaglia

Il ministero dell’Economia innalzerà la propria partecipazione nella Cassa Depositi e Prestiti dall’80,1% all’82,8%: l’operazione avverrà attraverso un aumento di capitale sociale della Cdp riservato al Mef di 2.930.257.785 euro. L’aumento sarà liberato mediante il conferimento in Cdp da parte del Mef di una partecipazione del 35% del capitale sociale di Poste Italiane, esso sarà eseguito entro il 31 dicembre di quest’anno.
Il capitale di Cdp passerà dagli attuali 3.500.000.000 di euro a 4.051.143.264 euro.
Altra novità odierna per Cdp è l’abbassamento della quota degli utili netti annuali distribuibili in dividendi a i soci, percentuale che passa dal 60 al 50%, su proposta presentata direttamente dagli azionisti.