Causa contro cartello banche per manipolazione dei mercati dell’argento

8 Dicembre 2016, di Daniele Chicca

Tre grandi banche europee si sarebbero messe d’accordo per poter manipolare a piacimento i prezzi dell’argento sui mercati. Barclays, Hsbc e Ubs sono sospettate di aver creato un cartello per manipolare i mercati del metallo prezioso. Lo dice un reclamo presentato alla procura di New York che contiene presunte prove e che è legato alla causa già intentata a livello federale nel 2014 da un gruppi di acquirenti dei contratti future sull’argento.

Le prove sembra che vengano da documenti forniti da Deutsche Bank in un’altra causa sempre circa la manipolazione dei prezzi dell’argento. Quella che viene definita nel reclamo “una cospirazione coordinata pluriennale e vasta per manipolare i prezzi dell’argento”, è stata possibile – dicono sempre i documenti legali – grazie ai messaggi top secret scambiati in chat dai trader e altri operatori delle banche sopra citate.