Caso Marò: Italia chiede aiuto agli Usa

22 Dicembre 2015, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Il Premier Matteo Renzi avrebbe chiesto al presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, preoccupato dei riflessi negativi del caso sull’ingresso a pieno titolo dell’India nel novero delle potenze mondiali affidabili, un intervento per premere il governo indiano a liberare i due marò, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre.

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, il governo indiano potrebbe  chiedere alla Corte suprema di congelare il caso in attesa dei risultati dell’arbitrato sul luogo ove svolgere il processo per l’uccisione di due pescatori avvenuta nel 2012, in India, in Italia o in un Paese terzo. Nel frattempo Girone, oggi in libertà provvisoria a Delhi, e Latorre, in convalescenza in Italia, potrebbero essere liberati, aspettando così entrambi la decisione in Italia. Verso metà gennaio, dovrebbe arrivare la risposta indiana e poi, in febbraio ci saranno le audizioni del collegio e attorno a marzo ci dovrebbe essere la decisione.