Case, indice dei prezzi Usa sale ai massimi di sempre

29 Novembre 2016, di Daniele Chicca

Forte di un nuovo miglioramento mensile rispetto al risultato dell’anno prima, l’indice Case Shiller dei prezzi delle case ha raggiunto i nuovi massimi di sempre a settembre negli Stati Uniti, superando il precedente record di luglio 2006. Offerta scarsa e domanda in aumento sono i due fattori macro che hanno contribuito al balzo del 5,5% su base annuale dell’indice. In agosto il rialzo sul 2015 era stato del 5,1%.

L’indice delle 20 città  maggiori degli Stati Uniti ha registrato un incremento del 5,1%, variazione identica a quella vista in agosto. Il nuovo record segna una svolta, secondo David Blitzer, direttore generale e presidente della commissione dell’Indice presso S&P Dow Jones Indices, dalla ripresa dell’immobiliare a un nuovo avanzamento del settore. I margini ci sono: le città che hanno visto i boom maggiori di prezzo delle case (Miami, Tampa, Phoenix e Las Vegas) sono ancora sotto i massimi di tutti i tempi.