Campari vende Lemonsoda a multinazionale danese

6 Ottobre 2017, di Livia Liberatore

Campari ha deciso di vendere il noto marchio di analcolici Lemonsoda alla multinazionale danese Royal Unibrew, conosciuta in Italia per la birra Ceres. L’accordo sulla vendita è stato raggiunto per un valore di 80 milioni di euro. Il Crodino resta invece di proprietà della Campari. La scelta di vendere è caduta su Lemonsoda, che assorbiva il 2% del fatturato di Campari con 33 milioni di ricavi.