Cambio euro/dollaro sotto quota 1,15 dopo parole di Nowotny (BCE)

20 Giugno 2018, di Alessandra Caparello

Scende sotto quota 1,15 il cambio euro/dollaro che ha toccato un minimo di 1,1537 dopo i commenti di Nowotny della BCE secondo cui che l’euro si indebolirà nei confronti del dollaro “a causa delle differenze nelle politiche dei tassi di interesse” tra la stessa BCE e la Federal Reserve.