Cala il Pmi manifatturiero nell’Eurozona, ma confermata espansione

1 Marzo 2018, di Mariangela Tessa

Nonostanle il calo, continua a crescere nel mese di febbraio il settore manifatturiero dell’Eurozona. L’Indice finale IHS Markit PMI è diminuito a febbraio 58,6 punti dai 59,6 di gennaio ma sopra la precedente stima flash di 58,5.

Il dato è ben al di sopra della relativa media a lungo termine di 51,8 e sopra la soglia di 50, segnalando quindi un’espansione per 56 mesi consecutivi.

Nello stesso mese, l’indice Pmi manifatturiero in Gran Bretagna è sceso leggermente a febbraio a 55,2 dal 55,3 di gennaio.