Btp Italia: sinora accoglienza fredda per la nuova emissione

19 Novembre 2018, di Alessandra Caparello

Accoglienza fredda per il nuovo BTp Italia che in base a quanto riportato da Reuters oggi a meno di tre ore dall’apertura dell’offerta riservata al retail ha raccolto sottoscrizioni per appena 220 milioni di euro contro 1 miliardo registrato poco prima di mezzogiorno nella precedente edizione, tenutasi a metà maggio.

Il Btp Italia al 2022 garantisce una cedola minima di 1,45%, la più alta annunciata dal Tesoro su questo strumento da oltre quattro anni a questa parte.  Il rimborso è in unica soluzione alla scadenza ed è previsto un bonus fedeltà ai privati che detengono il titolo fino a scadenza (un ammontare fisso pari al 4 per mille lordo), ma è possibile vendere prima il titolo dato che sarà quotato sul Mot.