Brics: verso la creazione di un’agenzia di rating in concorrenza a S&P

18 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – I leader dei Paesi dei Brics (Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica) avranno al più presto possibile un’agenzia di rating dell’organizzazione che possa fare concorrenza a quelle statunitensi come Standards&Poor.

Lo hanno deciso in occasione dell’ottavo vertice dei paesi, tenutosi a Goa.

 “E’ stato affermato che la costituzione delle istituzioni è l’obiettivo principale dei nostri sforzi. Abbiamo concordato di fondare il più presto possibile un’agenzia di rating dei Brics,” — ha detto il premier indiano Narendra Modi, durante il vertice nel formato allargato.

Secondo il premier indiano, le parti hanno inoltre annunciato per il 2017 l’inizio delle operazioni della Nuova Banca per lo sviluppo che dovrebbe partire con investimenti vicini ai 2,5 miliardi di euro, la creazione di un Centro per la ricerca agricola e di accelerare la costruzione di una rete ferroviaria gestita dai Brics.