Hard Brexit? Sterlina in picchiata verso la fine dell’anno

24 Maggio 2017, di Alessandra Caparello

LONDRA (WSI) – La sterlina potrebbe scendere verso la fine dell’anno a 1,20 dollari e questo a causa della Brexit. A renderlo noto BlueBay Asset Management secondo cui la moneta inglese perderà colpi qualunque sarà il risultato delle elezioni in programma l’8 giugno prossimo.

Intanto in merito alla Brexit, Dowding Dombret della Bundesbank, ha affermato che sarà molto difficile trovare un accordo.

“L’accordo che i politici inglesi credono di poter realizzare sembra un sogno non realistico”.