Brexit: per nuovi rapporti con l’Ue, UK guarda a modello CETA

26 Febbraio 2018, di Livia Liberatore

Nelle negoziazioni fra Regno Unito e Unione europea sui rapporti  economici del dopo Brexit si parla sempre più di prendere come modello l’accordo di libero scambio fra Unione europea e Canada, il Ceta. L’ipotesi è sostenuta dal caponegoziatore britannico David Davis che però chiede un aggiunta di alcuni “plus”, cioè vincoli aggiuntivi rispetto a quelli che legano Ue e Canada. Plus che non piacciono però al negoziatore dell’Ue Michel Barnier. Bruxelles ha escluso infatti l’idea di una ibridazione fra il modello canadese, che è in sostanza un accordo di libero scambio, e quello norvegese, che dà accesso al mercato unico.