Brexit: Johnson chiede elezioni anticipate a dicembre

25 Ottobre 2019, di Mariangela Tessa

Nell’ambito dei suoi sforzi per assicurarsi che la Gran Bretagna lasci l’Unione europea, il primo ministro britannico Boris Johnson ha detto che chiederà al parlamento di dare il via libera a elezioni anticipate il 12 dicembre

Se i parlamentari “vogliono veramente più tempo per studiare questo eccellente accordo, possono averlo, ma devono accettare elezioni generali il 12 dicembre. Questo è il modo per andare avanti”, ha detto in una dichiarazione televisiva.