Brexit, Hammond: “Nessuno vuole file di camion alle frontiere”

29 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

LONDRA (WSI) – Non è nell’interesse di nessuno sul continente europeo avere file di camion alle frontiere. A dirlo Philipp Hammond, ministro delle finanze inglesi che si è detto fiducioso nel trovare un accordo con l’Ue.

Tutti, nella Ue e in Gran Bretagna, vogliono negoziare al fine di tutelare i propri interessi. Non è nell’interesse di nessuno sul continente europeo avere file di camion. Non è nell’interesse di milioni di lavoratori Ue che producono quotidianamente beni che vengono venduti in Gran Bretagna (…) Non è nell’interesse dei contadini francesi che inviano prodotti freschi ogni giorno in Gran Bretagna che ci siano le code di camion. Di conseguenza, sono molto fiducioso che non si arriverà al peggior risultato per tutti. Sarebbe ridicolo.