Brexit, Cameron presenta le sue proposte e piovono critiche

3 Febbraio 2016, di Alessandra Caparello

LONDRA (WSI) – Il primo ministro britannico David Cameron annuncia il completamento del suo progetto di proposta per cambiare il rapporto della Gran Bretagna con l’UE.

Quattro i punti chiavi della proposta di Cameron: il famoso cartellino rosso ( il diritto di veto), maggiore competitività dell’europa, la garanzia che il Regno Unito non dovrà adottare la moneta unica, nessun vantaggio professionale per i migranti dell’UE prima di 4 anni.

Cameron ha due settimane per convincere gli altri leader europei ad accettare la proposta e nonostante abbia sottolineato che l’accordo non è ancora finito e ci potrebbero essere dei miglioramenti sono piovute una valanga di critiche.