Brexit, Barnier: Accordo commerciale con il Regno Unito? “Poco probabile”

23 Luglio 2020, di Alberto Battaglia

Al termine di un nuovo giro di colloqui fra le delegazioni britannica e comunitaria le probabilità di trovare un nuovo accordo commerciale fra Ue e Regno Unito resta “poco probabile”: lo ha affermato il capo negoziatore per l’Unione Europea, Michel Barnier.

Le difficoltà a raggiungere la quadra sono state imputate a “posizioni inaccettabili” da parte del governo britannico in materia di pesca e al “rifiuto attuale” di allineare i livelli normativi in modo da evitare pratiche di concorrenza sleale.

Barnier ha invocato “una intensificazione delle nostre discussioni” anche a livello di leader, in quanto “ciò che dice Boris Johnson per noi conta”.

Le tempistiche per evitare una Brexit senza accordo commerciale sono piuttosto strette. Se non verrà accordata una proroga (finora il Regno Unito ha dichiarato la propria contrarietà in merito) il periodo di transizione che renderà effettive le conseguenze commerciali della Brexit si concluderà il 31 dicembre 2020.