11:02 venerdì 22 Giugno 2018

Brexit: Airbus minaccia di far saltare investimenti in Uk

A rischio gli investimenti di Airbus nel Regno Unito. Lo ha anticipato il colosso aerospaziale europeo, che ha avvertito che potrebbe rivedere i suoi investimenti nel Regno Unito nel caso di una Brexit senza un accordo sulle condizioni di uscita dal paese dell’Unione Europea.

In una nota diffusa in nottata, Airbus ha detto di aver effettuato una valutazione del rischio Brexit, secondo cui l’assenza di un accordo, vale a dire se il paese lascia

“sia il mercato unico che l’unione doganale in modo immediato e senza accordo per una transizione”, causerebbe “gravi perturbazioni” nella produzione britannica e “questo scenario costringerebbe Airbus a rivedere i suoi investimenti nel Regno Unito e la sua posizione a lungo termine nel paese”.

In poche parole, secondo Tom Williams, direttore operativo della divisione aviazione civile di Airbus:

 

“uno scenario senza un accordo minaccia direttamente il futuro di Airbus nel Regno Unito”,

Breaking news

15:36
Saudia annuncia l’acquisto di 105 aerei Airbus

La compagnia aerea Saudia ha effettuato un ordine massiccio di 105 aerei Airbus, segnando il maggiore acquisto di velivoli nella storia del paese del golfo. L’accordo include anche la controllata low-cost flyadeal, con consegne previste tra il 2026 e il 2032. L’annuncio arriva insieme a piani per un nuovo mega aeroporto a Ryad, evidenziando l’ambizione saudita di espandere la propria impronta nell’industria aeronautica.

15:34
Crescita record per Trenitalia: oltre 500 milioni di viaggiatori nel 2023

Nel 2023, Trenitalia ha registrato una crescita significativa del numero di passeggeri, superando i 500 milioni. Un investimento di 1,8 miliardi di euro in flotta e infrastrutture sottolinea l’impegno dell’azienda verso l’innovazione e il miglioramento del servizio.

15:33
Ferrari annuncia un buyback per oltre 21,6 milioni di euro

Ferrari ha annunciato l’acquisto di azioni ordinarie su Euronext Milan e New York Stock Exchange, come parte del suo programma pluriennale da 2 miliardi di euro. Questi acquisti rientrano nella quarta tranche del programma, con l’obiettivo di eseguirlo entro il 2026.

13:54
Ryanair, crescita significativa nel 2024: aumenta anche il traffico passeggeri

Ryanair ha chiuso l’esercizio fiscale 2024 con una notevole crescita dei ricavi e dell’utile netto, prevedendo ulteriori aumenti nel traffico passeggeri. La compagnia ha anche annunciato un piano di buyback e il pagamento di dividendi.

Leggi tutti