Brexit, se UK resta in unione doganale accordo commerciale sarà vantaggioso

26 Aprile 2018, di Livia Liberatore

L’Unione europea sarebbe pronta a offrire alla Gran Bretagna un accordo commerciale più vantaggioso di quello stipulato con la Turchia, ma soltanto se Londra decidesse di rimanere nell’unione doganale dopo la Brexit e ascoltasse le opinioni interne dell’opposizione in materia di politica commerciale. Lo ha riferito a Bloomberg un funzionario dell’Unione europea.

Il primo ministro Theresa May è sottoposto a crescenti pressioni per fare un’inversione di marcia e mantenere il Regno Unito nell’unione doganale dopo l’uscita dall’Unione europea. Le imprese, i parlamentari dell’opposizione e molti nel suo stesso partito vogliono rimanere nel regime commerciale per prevenire l’interruzione del commercio transfrontaliero e anche per contribuire a risolvere la questione dei confini irlandesi.