Brasile, per Bolsonaro le vittime da Covid sarebbero il 50% in meno

7 Giugno 2021, di Alberto Battaglia

“Vi fornisco una notizia di prima mano: la Corte dei conti non confida nel numero dei decessi per Covid dello scorso anno; circa il 50% di quelli attribuiti al virus in realtà non lo sarebbero”: lo ha dichiarato il presidente della Repubblica del Brasile, Jair Bolsonaro.

“Questo rapporto è uscito pochi giorni fa: logicamente la stampa non lo divulgherà, l’ho già passato a tre giornalisti seri e ora lo divulgheremo”, ha aggiunto Bolsonaro durante una conversazione informale a Brasilia.

Secondo i dati ufficiali raccolti dalla Johns Hopkins University il Brasile è il quarto Paese al mondo per morti da coronavirus, con 16.947.062 decessi complessivi.