Bper: utile netto in calo nei primi tre mesi del 2016

13 Maggio 2016, di Alessandra Caparello

BOLOGNA (WSI) – In calo l’utile netto complessivo della Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Bper che chiude i primi tre mesi dell’anno a quota 33 milioni, in calo del 35,5% rispetto ai 51,7 dello stesso periodo dell’anno scorso.

Il margine di interesse è stato pari a 296,8 milioni in calo del 5,5% anno su anno principalmente a causa del livello dei tassi a breve termine ormai strutturalmente negativi. Il risultato netto delle attività di negoziazione, comprensivo dei dividendi, si è attestato a 15,7 milioni di euro, anch’esso in calo del 66% rispetto al primo trimestre dello scorso anno.