Borse europee, avvio in rialzo. Fari sull’Eurogruppo

7 Aprile 2020, di Mariangela Tessa

Avvio in rialzo per le Borse europee nel giorno chiave della riunione dell’Eurogruppo, che dovrebbe varare strumenti comuni per contrastare gli effetti economici della pandemia da coronavirus.

Francoforte segna una crescita del 3,86%, Parigi del 3,3% e Londra alle prime battute segna un aumento del 2,84 per cento. Piazza Affari parte in rialzo. Il primo Ftse Mib segna un +3,22% a 17.587 punti.

Ieri sera, in Italia, il Governo ha varato tra le altre cose un altro pacchetto di misure a sostegno delle imprese, adesso gli occhi sono tutti puntati sull’Europa e sulle mosse che verranno annunciate.

Positiva la seduta sulle Borse asiatiche con quelle cinesi che hanno riaperto in deciso rialzo.

Acquisti sul petrolio, mentre crescono le attese per la riunione dei produttori di giovedì, che potrebbe decidere un taglio della produzione: il greggio è in rialzo del 3% circa, con il Wti maggio a 26,8 dollari e il Brent giugno appena sotto i 34 dollari al barile. In calo il biglietto verde con l’euro a 1,08.