Borse europee: avvio cauto, in attesa di BCE e inflazione Usa

10 Giugno 2021, di Mariangela Tessa

Avvio in lieve rialzo per le principali Borse europee, nell’attesa delle decisioni che prenderà la Bce in tema di politica monetaria e del quadro sull’economia che dipingerà la numero uno, Christine Lagarde. Nel pomeriggio, inoltre, sarà pubblicato l’importante dato sull’inflazione Usa, seguito dalla Federal Reserve il cui braccio armato Fomc, si riunirà la prossima settimana, il 15 e 16 giugno. Gli economisti si attendono che a maggio l’indice dei prezzi al consumo sia salito del 4,7% rispetto a un anno prima, allungando il passo rispetto al +4,2% di aprile, massimo dal 2008.

La migliore è Francoforte (+0,19%) a 15.610 punti, seguita da Parigi (+0,17%) a 6.574 punti e Londra (+0,1%) a 7.088 punti dopo i primi momenti di contrattazione. Piatta Piazza Affari: il Ftse Mib guadagna lo 0,05% a 25.755 punti.